didattica mdg

Il Museo del Gusto offre diverse attività didattiche per la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado, in aggiunta a centri estivi (italiani e stranieri) e centri per persone con disabilità.

Divertenti e istruttivi laboratori in abbinamento alla visita guidata per scoprire i segreti del cibo nella nostra cultura e in quelle degli altri, con una particolare attenzione al gusto e alla sensorialità.

Visite guidate e attività didattiche

All’interno dei suoi spazi, il Museo offre la possibilità alle scolaresche di trascorrere un’intera giornata all’insegna della sana educazione alimentare, organizzando attività didattiche ad hoc. Una Guida accompagnerà i ragazzi lungo tutto il percorso museale, alla scoperta della stagionalità dei prodotti ortofrutticoli, della storia del cacao e di molte altre curiosità sul meraviglioso mondo del Cibo.

Entrando in ogni sala, sembrerà di essere trasportati in un mondo a parte: il Pomodoro (nella sala ad esso dedicata), il Theobroma Mundus (dedicato al cacao) e così via, alla scoperta degli alimenti e dei Sensi.

Ci sarà anche un’area dedicata alla Storia del Cibo, lungo la quale anche i più piccoli potranno assaporare la vita dei bisnonni, attraversando un tunnel temporale che li porterà da una cucina dell’inizio ‘900 ad una tipica del XXI secolo, alla scoperta di materiali, tradizioni e comodità molto differenti.

I piccoli visitatori potranno poi cimentarsi nella preparazione di Pizze e Focacce, Biscotti, Gnocchi oppure ancora in ricette a base di Verdure! Tutti i laboratori sono adattabili in base alle esigenze e alle età degli studenti.

Grazie alle sue numerose sale e ai meravigliosi cortili, anche il pranzo al Museo può diventare momento di condivisione e divertimento: lo Staff del Museo del Gusto, infatti, potrà mettere a disposizione il locale adeguato ad un pranzo al sacco, in base alle esigenze precedentemente concordate.

Per maggiori informazioni, o per prenotare una visita didattica, potete contattarci: